COPERCHI TWIST-OFF | PROCESSO

Informazioni tecniche

TAPPI TWIST-OFF – RICCIOLO E FORMAZIONE DELL’UNGHIA

L’operazione di allestimento di un coperchio Twist-off inizia con una capsula nella pressa con la forma generale del coperchio, la parete laterale del coperchio è liscia e verticale. In questa operazione viene profilato il pannello centrale del coperchio. Vedi figura nº 1

Figura nº 1: Forma della capsula all’uscita della pressa

Il passo successivo è quello di preparare il bordo del coperchio, dandogli un’arricciatura per dargli consistenza, e alcuni chiodi per fissare il coperchio sul barattolo di vetro.

Questa operazione si svolge in due fasi. Nel primo, la formazione del ricciolo inizia verso l’interno. Questo si ottiene per mezzo di una macchina speciale. L’organo di lavoro di base di questa macchina è una testa di formatura con rulli, montati su alberi liberamente rotanti, che agiscono sul bordo della capsula ottenuta nella pressa. Girando il coperchio, il bordo viene arrotolato verso l’interno. Vedi figura nº 2

Anuncios

Figura 2: Formazione del ricciolo

La larghezza del ricciolo formato è di circa un millimetro. La testa di arricciatura ha generalmente tre rulli di arricciatura montati a 120º, accoppiati per mezzo di una coppia di cuscinetti con i loro supporti, su una piastra di base. Il gruppo di rulli può essere regolato razzialmente per mezzo di una vite. Una sezione verticale parziale di questa testa è mostrata nel disegno n. 3.

Figura 3: Sezione verticale parziale di una testa di arricciatura.

La sequenza è la seguente: la capsula ottenuta nella pressa entra in una piastra inferiore, situata sotto la testa porta-rotolo, per mezzo di un meccanismo a stella. Quando il mandrino è sollevato, il bordo del mandrino tocca la curva d’entrata della gola dei rulli mentre ruota portando la capsula. Mentre la piastra sale, si genera il ricciolo. La capsula deve entrare nel piatto. Questo si ottiene rendendo il diametro interno del piatto 0,05 mm più piccolo del diametro esterno della capsula. Per evitare che scivoli sulla piastra, un disco di gomma è posto sul fondo della piastra per aumentare l’attrito. Vedi figura nº 4

Figura n. 4: Schema della testa formatrice di riccioli

Nella fase successiva, che può essere situata nella stessa macchina o in una diversa, un’altra testa speciale termina l’operazione. Vedere la figura nº 5. La capsula è centrata su una piastra per mezzo di un pezzo esterno a forma di campana (1). La parte centrale di questa piastra, su cui è posta la capsula, ha un movimento verticale (pezzo 2). Nella sua ascesa, introduce il tappo con il ricciolo iniziale in una testa martellandolo contro un anello con una scanalatura (parte 6), che completa la sua formazione.

Figura n. 5: Posizione iniziale della testa di finitura del ricciolo e della testa di formazione del chiodo

La figura n. 6 mostra una sezione parziale di un coperchio con il suo ricciolo finito.

Figura 6: Forma finale del ricciolo

Quando il coperchio è sollevato, solleva le parti 3, 4 e 5 della testa. In esso, un cono centrale (pezzo nº 7) agisce su alcune dita (pezzi nº 5) tante quanti sono i chiodi che vogliamo che il coperchio abbia, espandendoli verso l’esterno in direzione radiale. Quando il piatto ha finito di lievitare, queste dita appiattiscono il ricciolo formando le unghie. Vedere la figura nº 7. Prima che il piatto inizi la sua discesa, le dita si contraggono per mezzo di molle, permettendo al coperchio di uscire.

Figura n. 7: Posizione finale della testa di finitura del ricciolo e di formazione del chiodo

Le misure fondamentali perché i chiodi svolgano la loro funzione di adattarsi alla finitura della bocca della bottiglia di vetro sono H (altezza fino al pannello centrale del coperchio) e L (larghezza o lunghezza del chiodo). Se l’altezza H deve essere aumentata, uno spessore sottile deve essere collocato tra le parti 1 e 2 nella figura 7.

Anuncios

A seconda della velocità di produzione desiderata, si possono installare una o più unità di arricciatura e le capsule possono essere alimentate da ruote stellari o in modo lineare. La figura 8 mostra una sezione completa della parte superiore di una testa di finitura dei riccioli e di formazione dei chiodi.

Figura n. 8: Testa di finitura per arricciare e modellare le unghie

I pezzi che compongono questa testa sono:

Le parti segnate * cambiano con le dimensioni della capsula.

Il prossimo passo nella fabbricazione è applicare il composto all’interno del coperchio e cuocerlo correttamente.

Torna al processo World Cans

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Portada Revista Julio 2021
Abrir chat