CONFEZIONE TIPO "TRE PEZZI". | PROCESSO

Informazioni tecniche

AGGIORNAMENTI DELLA SALDATRICE

INTRODUZIONE

Le attrezzature per la produzione di imballaggi sono costose. L’acquisto di macchinari è un capitolo molto importante nei loro bilanci  per le aziende metalmeccaniche. Per questo motivo è conveniente studiare molto bene gli investimenti, è preferibile spendere un po’ di più ma acquisire un’attrezzatura buona, affidabile e di lunga durata.

Le macchine devono essere curate, mantenute correttamente e devono essere introdotti successivi miglioramenti, in modo che si evolvano, quando possibile, allo stesso tempo delle rispettive tecnologie.

Tra le attrezzature più costose ci sono le saldatrici laterali elettriche. Quindi tutto il lavoro che viene fatto per aggiornarli e per aumentare la loro produttività sarà sempre una delle cose principali che possiamo fare nella nostra fabbrica. Avrà un impatto diretto sui risultati economici.

Ora descriveremo una serie di miglioramenti che alcuni produttori di contenitori hanno introdotto in alcune saldatrici, un modello molto diffuso alcune decine di anni fa, ma che sono ancora in uso per la loro qualità. Ci riferiamo ai modelli FBB e ABM prodotti dalla svizzera Soudronic.

Anuncios

SALDATRICE FBB 400

Questa saldatrice, prima referenza di questo modello, ha una lunga durata comprovata nella produzione di contenitori tondi, ad una velocità di saldatura di 50 m/min, che permette una produzione di 400 contenitori/min per il tipico formato ½ Kgr. La sua designazione con il numero 400 è dovuta al fatto che lavora con una corrente elettrica  di 400 Hz di frequenza, che si ottiene per mezzo di un convertitore di frequenza rotante.

È possibile trasformare la sua versione iniziale, per aumentare la sua velocità. Fondamentalmente la modifica consiste nel cambiare l’alimentazione del convertitore di frequenza della macchina a 50Hz. a 60 Hz. I cambiamenti precisi nella squadra sono:

–         Aggiungere un inverter per alimentare la corrente elettrica a 60 HJz.

–         Cambiare la piastra del condensatore per adattarla a questa situazione.

–         Aumentare la cadenza della macchina,  cambiare le pulegge e la cinghia.

–         Aumento della velocità del filo di saldatura, sostituzione dell’azionamento v2

Con tutto questo lavoreremo con una frequenza di uscita nel convertitore di 470 Hz, ad una velocità di saldatura di 57  m/min, con una lunghezza del punto di 1,01 mm, che migliora anche la qualità del punto di saldatura, perché inizialmente la macchina lavora con una lunghezza del punto di 1,04 mm.

La seguente tabella  mostra la situazione iniziale e finale dei diversi parametri di base dell’attrezzatura.

Come si può vedere da questi dati, queste modifiche sono destinate a macchine situate nel mercato europeo, dove la frequenza di alimentazione elettrica è di 50 Hz.

Questa modifica è stata fatta su macchine che lavoravano il formato ½ Kgr (RO 73 x 110), raggiungendo una velocità di 500 pacchetti/min. Dopo qualche tempo di attività è diventato chiaro che era necessario adattare anche la cinematica del modello FBB 500, poiché l’originale era troppo debole. Cioè, sostituire la scatola della ventosa e la scatola intermedia. Senza questa modifica, queste scatole FBB 400 sono utilizzate al massimo della loro capacità e si deteriorano rapidamente. Con le scatole FBB 500 i risultati sono positivi.

La stessa modifica è stata effettuata sulle macchine preparate per il formato da 1 kg (RO 99 x 119). (RO 99 x 119),  con cui la velocità è stata aumentata da 400 contenitori/min a 460. I risultati sono stati soddisfacenti, senza la necessità di cambiare le scatole, anche se se viene fatto fornisce una maggiore affidabilità in termini di corretto funzionamento della saldatrice.

SALDATRICE FBB 500

Questa macchina è una versione più moderna e veloce della FBB 400 e lavora originariamente ad una frequenza di 500 Hz nella corrente di saldatura. In questo stato è possibile lavorare a 500 contenitori/min per il formato da ½ Kg. Per migliorare le sue prestazioni, è possibile agire su questa macchina in diverse fasi.

1° stadio: Senza alcuna modifica, ma semplicemente regolando i variatori di velocità della saldatrice, la velocità di saldatura può essere aumentata da 57 a  60 m/min. Questo può essere raggiunto da 500 a 525 pacchi/min. In queste condizioni la lunghezza del punto di saldatura aumenta da 0,95 a 1 mm.

Anuncios

2a tappa: Ridurre la corsa del movimento delle ventose dell’alimentatore del corpo, modificando il caricatore e il controllo delle ventose. Questo permette di aumentare la velocità di saldatura a 63 m/min. Questo può produrre 550 contenitori/min con una lunghezza di saldatura a punti di 1,05 mm. Si parla sempre del formato da ½ Kg.

3° fase: Incorporazione di modifiche più profonde, con l’obiettivo di raggiungere 600 contenitori/min. A tal fine, oltre a  le modifiche indicate nelle altre due fasi, è necessario aggiungerne altre che permettono di aumentare la frequenza della corrente di saldatura. Infatti, se la frequenza non viene aumentata e viene mantenuta a 500 Hz, quando viene portata alla velocità di saldatura di 69 m/min, necessaria per raggiungere 600 pacchi/min, si otterrebbe una lunghezza del punto di 1,15 mm, questo non è più accettabile, soprattutto se si utilizza un sistema di protezione interna della saldatura per mezzo di un rivestimento liquido.  Quindi la frequenza dovrà essere aumentata a circa 550 Hz, il che permetterà una lunghezza dello spot di 1,05 mm. Questa frequenza di 550 Hz è vicina al limite massimo della macchina FBB 500, poiché genera un elevato riscaldamento della saldatura a causa del loop di corrente.

Ci sono due modi per aumentare la frequenza, il primo aumentando la frequenza del convertitore rotante originale della macchina, attraverso l’uso di un convertitore di frequenza, e il secondo cambiando questo convertitore con un altro convertitore statico di frequenza superiore a quello originale.

Se la linea di produzione, dove è montata la saldatrice FBB 500, è dotata di un sistema di applicazione di polvere elettrostatica per la protezione interna della saldatura, la lunghezza del punto può essere aumentata fino a 1,15 mm senza una significativa perdita di qualità, in modo da poter rinunciare a un cambiamento della frequenza di saldatura sulla saldatrice.

SALDATRICE ABM 400

Le macchine Soudronic ABM sono macchine molto robuste, progettate per lavorare con contenitori di altezze considerevoli. Erano molto popolari e sono ancora molto usati.

L’aumento delle prestazioni di questa macchina è stato ottenuto anche aumentando la frequenza della corrente. La modifica consiste nell’impiantare un convertitore di frequenza nell’apparecchiatura, e cambiare la scheda dei condensatori per aumentare la frequenza di uscita della corrente di saldatura da 400 a 470 Hz.

In questo modo è possibile aumentare sostanzialmente la velocità nella produzione di contenitori alti. Per esempio, per il formato RO 99 x 174, il numero di contenitori/min è stato aumentato da 275 a 320.

Per trarre il massimo vantaggio dall’aumento della cadenza, è stato necessario dotare le catene di alimentazione di dita smorzate, per eliminare i segni sul retro dei tubi, poiché l’aumento della velocità causava questo difetto.  impattando le dita primitive sul bordo del metallo.

Torna al processo di Can World

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Portada Revista Julio 2021
Abrir chat